Alcuni dei nostri impianti

AQUA.K120

Abbiategrasso MI

Tipologia: ibrida aerotermica cogen.

Impianto strutturato che presenta diverse particolarità. Progetto di sostituzione caldaia senza sostituzione degli elementi riscaldanti, costituiti da radiatori in alluminio.

Scambiatore aerotermico custom-build, semi-canalizzato senza ausilio di alta prevalenza per contenere al massimo la rumorosità. Setto insonorizzante sull'espulsione dei ventilatori. Sbrinamento ausiliario effettuato attraverso il cogeneratore.

BRINE.K50

Inverigo CO

Tipologia: geotermica recupero totale

Impianto totalmente geotermico con produzione istantanea di acqua di consumo. E’ stato scelto un modello a 2+2 tubi che garantisce le migliori prestazioni per questa tipologia di impianti.

Acqua di consumo gestita attraverso uno scambiatore separato che consente il recupero totale dell’energia termica in fase estiva.Il sistema è corredato da kit idronico dedicato, completo di pompa di circolazione e accumulo di volume bilanciato alla potenza erogata.

AQUA.K120 Compact

Milano MI

Tipologia: pozzo freatico residenziale

Sostituzione di un’obsoleta caldaia a gasolio con pompa di calore. Il ripristino del pozzo freatico, chiuso da quasi 40 anni, ha permesso di trarre il massimo vantaggio in termini di rendimento.

L’impianto di riscaldamento, costituito da pannelli radianti a pavimento di vecchia tecnologia, non è stato per nulla interessato dall’intervento. Il risparmio economico per le spese di energia primaria sfiora il 30%.

BRINE.K40 Inverter

Cormano MI

Tipologia: aerotermica acs

L’impianto inaugura con successo la stagione delle macchina Inverter di Whiteam, per un stabile in classe A4. Unità estremamente silenziosa, con generazione di acqua di consumo separata e recupero totale in fase estiva.

Un intenso lavoro dell'area ricerca e sviluppo ha consentito di stringere importanti accordi con primarie industrie produttrici di componenti legati alla tecnologia Inverter.

AQUA.K360

Anzola VB

Tipologia: polivalente recupero energetico

Impianto industriale complesso. Si tratta di un sistema polivalente di media potenza principalmente dedicato della rete di refrigerazione dei forni a induzione.

L’impianto attua un un processo di recupero del calore. L’energia termica in eccesso, proveniente dallo stabilimento, viene recuperata e in parte accumulata a disposizione delle UTA per il riscaldamento dei reparti. Lavora inoltre come trappola fredda per contenere le emissioni in ambiente.

AQUA.K140

Milano MI

Tipologia: aerotermica recupero fumi

Unità reversibile per immobile di prestigio in una delle zone più interessanti di Milano. La sfida consisteva nella sostituzione della caldaia a gasolio e del refrigeratore a torre evaporativa, con un unica pompa di calore aerotermica, che garantisse una rumorosità contenuta.

Lo studio e la realizzazione di uno scambiatore custom-build ad alta prevalenza con setto insonorizzante ha permesso di raggiungere pienamente gli obbiettivi. L'unità è inoltre in grado di recuperare il calore dai fumi del cogeneratore.

AQUA.K120

Milano MI

Tipologia: ibrida aerotermica cogen.

Noto edificio milanese, voluto da Leopoldo Pirelli e divenuto sua residenza per un certo periodo della sua vita.

Nell'ambito del rinnovamento degli impianti, si ricostruisce la centrale termica eliminando caldaia e refrigeratore con torre evaporativa. Unità polivalente con recupero dell’energia termica fornita in eccesso dal cogeneratore, che opera anche come sistema di sbrinamento ausiliario

AQUA.K220 EVI

Azzate VA

Tipologia: industriale recupero energetico

L’attività del cliente prevede l’uso di aria compressa per il funzionamento dei macchinari. I compressori d’aria da 300 kW hanno la necessità di un continuo raffreddamento con smaltimento del calore in eccesso tramite torre evaporativa.

Attraverso l’utilizzo della Pompa di Calore COMPOUND, l’energia termica non viene più sprecata ma recuperata al 100% ed immessa nel circuito di riscaldamento dei reparti. L’unità è equipaggiata con compressori EVI che garantiscono acqua a 65°C.

AQUA.K100

Milano MI

Tipologia: residenziale riscaldamento e raffrescamento

Un impianto a fan-coil in un elegante stabile di Milano, con funzione di riscaldamento e raffrescamento, servito rispettivamente da caldaia a gasolio e refrigeratore a torre evaporativa.

La significativa spesa energetica e continui costi di manutenzione hanno spinto l’amministrazione a cercare soluzioni alternative. Il progetto ha interessato la rimozione di tutte le apparecchiature preesistenti e l’installazione di una pompa di calore della serie COMPOUND, coadiuvata da un cogeneratore. In questo modo si è anche potuto risolvere definitivamente un problema secondario ma non meno delicato che riguardava il livello di rumorosità della torre evaporativa, sostituita con uno scambiatore aerotermico dotato di ampie dimensioni per contenere l’impatto sonoro del flusso d’aria.